Seleziona una pagina

La notizia del blitz dei NAS in una scuola sta gettando nello scompiglio i genitori.

Provo forte disgusto per questa legge assassina che vieta, in maniera razzista, l’ingresso di bimbi SANI a nido e materna…

E l’ho già dimostrato in vari post…

Tuttavia credo che si debba realmente essere un tantino più RAZIONALI!

Le ilusioni riposte nella Grillo & company sono state disattese…

Toglietevi dalla testa che questa legge possa essere spazzata via!

Non è uno schioccare di dita…

C’è un disegno MONDIALE in merito alla pratica vaccinale che non possiamo nemmeno immaginare!

Però… in tutto questo caos… c’è un dato di fatto che stiamo trascurando: il manico decisionale ce l’abbiamo noi cittadini!

Siamo noi a poter cambiare le cose!

Il nido… la materna… bellissime esperienze… splendidi ricordi ma… sono solo una fase della vita!

NULLA paragonabile ad un figlio sano!!!

Voi avete la possibilità di SCEGLIERE…
SCEGLIERE!!!

I nostri danneggiati non l’hanno avuta!

La tanto inneggiata LIBERTÀ… ce l’avete in mano.

Cos’è rinunciare ad un asilo… a costo di poter vedere il proprio cucciolo crescere e VIVERE SANO?

Certo… girano le balle a non poter accedere alla scuola materna ma… prendetela così!

Punto scegliete strade diverse…Punto

Sono certa che troverete realtà entusiasmanti e meravigliose!

Io ho figli più grandi ma se li avessi anch’io nella fascia scuola materna… di certo mi sarei già attivata per creare situazioni diverse e giocose per i miei bimbi.

Come m’interessai e valutai una situazione di homeschooling per mia figlia dislessica, ai tempi delle primarie… così farei anche per l’asilo!

Non diventate prigionieri di… certificati… proroghe… autocertificazioni…
Non siete burattini!
Non aggrappatevi con le unghie a questi schemi politici…
Non affidate la vostra gioia e la serenità di genitori a questa legge assassina e ai suoi vincoli… ai suoi limiti!

SIATE VOI IL VOSTRO MONDO! Un figlio sano è un DONO! Proteggetelo!

Noi genitori siamo fatti apposta per questo, no?

Tutto ciò… questa legge, la cattiveria e l’ignoranza… credetemi, non possono essere fonte di depressione, tristezza, disperazione… La frequenza al nido o alla materna… ma no!
Fate questo sforzo… in onore di mia sorella uccisa dal vaccino… dei nostri bambini danneggiati… di quelli uccisi dai vaccini… dei genitori, come i miei, che hanno sofferto e soffrono tutta la vita per ciò che hanno fatto ai propri cuccioli… per noi fratelli di bambini nati SANI e diventati DISABILI…

Per favore!
Ridimensionate tutto!
Per favore!

E quando siete amareggiati… delusi… arrabbiati… pensate che a casa nostra vennero i carabinieri perché io non ero vaccinata e andavo a scuola…

La mia mamma allungò i polsi verso di loro e disse: “Arrestatemi pure! Mia figlia non si tocca!”
Poi videro Paoletta e dissero: “Va bene signora… va bene…”.
E se ne andarono…

Pensate a lei e a tutti i genitori EROI che non hanno potuto scegliere… ma hanno combattuto e a tutti quelli che combattono!

Il MANICO del coltello siamo noi…
Non permettete a questa legge di sottrarvi preziosi anni di gioia con i vostri tesori!
Ci vogliono far sentire NON CONFORMI…
Beh… è un orgoglio non esserlo!
Questa frustrazione… questa rabbia… trasformatela in… GRINTA!
In vita!!

Fonte

5/5 (1)

Vota questo articolo!